Sboccatura

La sboccatura, detta anche dégorgement, serve per eliminare i lieviti che si sono fermati nel collo della bottiglia.

Prima il collo viene immerso in un liquido a una temperatura di -20/-25°C e subito dopo tolto il tappo-corona. La pressione interna (5-7 bar) butta fuori il blocchetto di ghiaccio formatosi col freddo e contenente i residui dei lieviti di rifermentazione.

L’attrezzatura per la sboccatura viaggia su un autotreno ed arriverà nella vostra Azienda, con il supporto di un team specializzato.
Per piccole quantità, la lavorazione potrà essere effettuata anche presso la nostra Azienda.

Ora bisogna ricolmare le bottiglie aperte durante la sboccatura. Spesso si aggiunge semplicemente lo stesso vino, dando origine ad uno spumante “dosaggio zero” o pas dosé oppure si può mettere la famosa liqueur d’expédition o sciroppo di dosaggio. In questa fase così delicata offriamo il servizio di prove di sboccatura per valorizzare al meglio il vostro Spumante Metodo Classico.

Finalmente siamo giunti all’ultima fase: le bottiglie di spumante sono pronte per essere chiuse definitivamente con un tappo in sughero e una gabbietta. Il nostro enologo sceglierà con Voi i migliori prodotti presenti nel mercato, per garantirvi la sicurezza nella conservazione del prodotto.

Una volta tappata, la bottiglia verrà lavata, con un sistema automatico, che ne garantirà l’igiene e la presentazione.
Dopo il lavaggio, la bottiglia dovrà riposare altri tre, quattro mesi perché lo spumante si riprenda dallo stress della sboccatura.

Richiesta informazioni

"*" indica i campi obbligatori

Privacy Policy*
Кирилл Василенко
Кирилл Василенко
23/08/2022
Scaglia Giuseppe
Scaglia Giuseppe
04/04/2022
Ottima azienda
gianpaolo laiolo
gianpaolo laiolo
22/03/2022
Bè niente da aggiungere se non super super 💪 azienda
MARCO ROSSA
MARCO ROSSA
08/12/2021
Mauro Barbero
Mauro Barbero
10/10/2021
Marco
Marco
23/03/2021
Roderto Cabiale
Roderto Cabiale
13/02/2021
Massimo Abbona
Massimo Abbona
24/07/2020
Renata Pendibene
Renata Pendibene
07/06/2020